mercoledì 19 settembre 2018

Alexis, è uscito il nuovo singolo “I Need You Tonight ”

Dopo il lancio del nuovo progetto di Alexis esce il nuovo inedito dal titolo I need you tonight. Questo forse è il pezzo più completo di un artista che si sta facendo notare per l’originalità, la freschezza e l’energia genuina che propone. I need you tonight propone linee melodiche ammalianti, linee melodiche che hanno il sapore del dream pop, tra l’altro. Infatti, quello che Alexis propone con questo singolo è un pop rock che sembra tendere verso il dream pop con sonorità alquanto luminose che abbracciano letteralmente l’ascoltatore.

Alexis propone continui step evolutivi, pubblicando una serie di singoli, prodotti insieme a Lu Sardellitti, Gio Dwane Compagnone e Nick Watson, tre dei produttori più talentuosi e meno inflazionati della Penisola (Ricordiamo le produzioni dell’ultimo con artisti del calibro di Coldplay, Iron maiden e Radiohead).

Link al video: https://www.youtube.com/watch?v=exRVIMhM8kA

Credits:

Video subject: Alexis
Regia e montaggio: Iris Film Production
Testi e musica: Alexis / Gio Dwane Compagnone

Prodotto da: Art space studio Brixton, UK
Mix & Master: Nick watson
Female Actor : Federica Fanella
Bikers : The Criminals

Biografia:

Alexis è un cantante pop rock dalle molteplici contaminazioni. Questo artista trae ispirazione dalle nuove influenze pop rock elettroniche coadiuvandone l’utilizzo di chitarre e amplificatori vintage, oltre a tastiere Rhodes, sintetizzatori e altri strumenti electro. Alexis ha registrato il suo primo EP contenente quattro brani a Londra, Brixton, nel Regno Unito presso lo studio Artspace nel febbraio 2018.

Line up:

Alexis
Lu Sardellitti

genere:
pop rock/dream pop

Contatti:

Facebook: https://www.facebook.com/OfficialpageAlexis/
Youtube: Alexis Official
Info Live&ookng : info.aflive@gmail.com
AF live Management : 348.6558586

lunedì 17 settembre 2018

Jocelyn Pulsar, il video di “Contro i giovani”

“Contro i giovani” è il singolo di Jocelyn Pulsar che anticipa il nuovo lavoro del Cantautore forlivese, in uscita il 12 ottobre per Cabezon Records. Il video, ideato da Francesco Pizzinelli, vede il fidato Luca Coralli alla regia e vuole essere un omaggio a chi era giovane negli anni ’90, oltre che un doveroso tributo al Velvet di Rimini, locale simbolo di quel periodo storico, ormai ridotto in macerie.

Jocelyn Pulsar, all’anagrafe Francesco Pizzinelli, con all’attivo 8 dischi e 2 ep può essere considerato a tutti gli effetti uno dei cantautori seminali dell’attuale scena indie pop italiana. Da sempre lontano dalle mode e legato all’estetica lo-fi nella sua forma più vera, nel suo songwriting coesistono tutti gli elementi che hanno portato alla ribalta i cantauori della nuova generazione appartenenti al filone itpop.

link al video: https://www.youtube.com/watch?v=CWjDRr5vmuA&feature=youtu.be

Jocelyn Pulsar: https://www.facebook.com/jocelynpulsarmusic/

Cabezon Records: http://www.cabezonrecords.com

mercoledì 12 settembre 2018

Workshop di Consoft Sistemi sul monitoraggio degli accessi ai dati personali e sulla compliance GDPR Splunk


security-news-consoftIl prossimo 9 ottobre è previsto a Milano, presso l’Hotel ME Milan “Il Duca”, un workshop per dimostrare l’efficacia delle App “Compliance GDPR” e “Splunk Security Essentials”
La GDPR è ormai in vigore da qualche mese ed è venuto il momento di fare il punto sul suo livello di adozione.
Il prossimo 9 ottobre, presso l’Hotel ME Milan “Il Duca” di piazza della Repubblica 13 a Milano, Consoft Sistemi organizza con Splunk un workshop di mezza giornata (10.00 – 13.00) sul monitoraggio degli accessi ai dati personali e sulla compliance GDPR Splunk.
Durante il workshop i partecipanti potranno verificare l’efficacia delle soluzioni Splunk e Consoft Sistemi per monitorare gli accessi ai dati personali e la verifica della Compliance GDPR.
Consoft Sistemi, partner Splunk dal 2008, sfruttando le proprie competenze in ambito “Risk & Compliance” ha sviluppato l’App “Compliance GDPR” capace di soddisfare i requisiti della norma in ambito monitoraggio degli accessi ai dati personali.
Splunk illustrerà come con l’App “Splunk Security Essentials” sia possibile implementare buona parte dei controlli base di sicurezza che permettono di attuare una serie di best practice minime per tutti i Clienti che non hanno la possibilità di gestire un vero e proprio SIEM.
Al termine del workshop è previsto un Light Lunch.
L’invito è rivolto esclusivamente alle aziende finali. La registrazione è soggetta a verifica e conferma da parte di Consoft Sistemi.
Per maggiori informazioni scrivere all’indirizzo: eventi@consoft.it
_________________________
Consoft Sistemi S.p.A.
Siamo presenti sul mercato dell’Information Technology dal 1986 con sedi a Torino, Milano, Roma, Genova e Tunisi.
Consoft Sistemi S.p.A. consolida le attività di un gruppo di aziende che offrono un ampio ventaglio di soluzioni, dalla Web e Digital Technology, ai Big Data, all’IoT, fino alla teleassistenza.
Dal 1986 il gruppo Consoft ha conosciuto una crescita continua in termini di personale, fatturato, portafoglio clienti e competenze, crescita più che mai in atto oggi.

domenica 9 settembre 2018

Max Deste, è uscito il nuovo singolo “Dove finisce il giorno”

martedì 4 settembre 2018

Qintesi entra nel capitale di IT-Link e continua a crescere

Qintesi continua a crescere, sulla linea di uno sviluppo che comprende anche operazioni di M&A, acquisendo il 48% del capitale di IT-Link
qintesi+it-linkMilano, 4 settembre 2018 – Qintesi S.p.A. prosegue la sua costante ascesa grazie a un piano di sviluppo che mira – tra le altre iniziative – a operazioni di M&A, come quella intrapresa lo scorso anno con l’acquisizione della consociata genovese BF Partners.
“Dallo scorso luglio, — spiega Angelo Amaglio, Presidente del gruppo Qintesi — siamo entrati nel capitale di IT-Link, società di consulenza organizzativa e informatica, con oltre 15 anni di esperienza. Il nostro intento è quello di portare sul mercato una proposition congiunta ancora più ampia ed un portafoglio di competenze distintive relative ad ulteriori settori di mercato. Facciamo ora parte della compagine societaria di IT-Link avendo acquisito il 48% del capitale detenuto da Sme UP S.p.A.”
Il risultato di questa operazione è una partecipazione che avvierà una forte sinergia fra Qintesi e IT-Link e fra i soci fondatori delle due società, e che vede al contempo l’inserimento del presidente di Qintesi, Angelo Amaglio, nel CDA della società di consulenza.
“Pur nell’autonomia operativa dei singoli brand — ha specificato Alberto Pogna, Amministratore Delegato di Qintesi — abbiamo l’intenzione di perseguire la finalità di diffondere una forza propulsiva per accelerare lo sviluppo delle singole società del nostro Gruppo e quella di cogliere le opportunità offerte dalla gestione di iniziative commerciali congiunte e dalle sinergie di alcune gestioni comuni”.
“IT-Link — ha spiegato Carlo Malavasi, co-fondatore e Managing Director di IT-Link — è una società di consulenza organizzativa e informatica specializzata nello sviluppo di progetti informatici e servizi basati sulle soluzioni SAP. Siamo inoltre certificati per proporci al mercato come rivenditore ufficiale dei prodotti della casa di Walldorf, con la qualifica di VAR GOLD. La nostra mission è migliorare la competitività delle aziende italiane, fornendo soluzioni e servizi all’avanguardia nell’area IT, affiancandole nel percorso verso l’innovazione dei processi di business”.
La gamma dei servizi di IT-Link comprende progetti e servizi in ambito ICT Governance; System Integration SAP ECC e S/4HANA; Business Intelligence; MES – Manufacturing Execution System per la gestione e il controllo dei processi di produzione.
“Possediamo inoltre competenze verticali nel settore manifatturiero e metalmeccanico — ha spiegato Renato Pasinetti, co-fondatore e Managing Director di IT-Link — e siamo in grado di garantire la copertura di tutto il territorio del nord Italia, seguendo progetti di roll-out in ogni parte del mondo. Siamo anche attivi nei processi di digitalizzazione e di innovazione, con implementazioni complesse già live di SAP S/4HANA e migrazioni eseguite da SAP ECC a SAP S/4HANA”.
Il gruppo Qintesi, che vanta significative referenze nei settori Insurance, Engineering & Construction, Services, Retail, con la presenza di IT-Link è ora in grado di portare sul mercato servizi specifici per il Manufacturing, ampliando in modo significativo lo spettro dell’offerta specifica di business. IT-Link, infatti, garantisce solide competenze nelle applicazioni Industry 4.0 e IoT, con realizzazioni già live da diversi anni del prodotto SAP MII (Manufacturing Integration & Intelligence), uno dei componenti di SAP Leonardo.
“Grazie a questo nuovo assetto — ha ripreso e concluso Angelo Amaglio — il nostro Gruppo integra nei propri ambiti d’azione l’opportunità per tutti i Clienti di garantirsi un interlocutore unico per progetti, servizi di AMS potenziati dall’ingresso di IT-Link, e vendita di licenze tramite la qualifica di VAR della consociata. Tutti aspetti notevolmente interessanti, in particolar modo se prendiamo in considerazione il mercato della media impresa”.
Questa ennesima recente operazione di mercato ci permette di sottolineare come negli ultimi anni Qintesi sia stata caratterizzata da una grande determinazione nel perseguire il sentiero dello sviluppo: incremento costante dell’organico, aumento del capitale sociale, acquisizione di nuovi clienti e settori, inserimento nella compagine societaria di imprese con competenze e specializzazioni complementari alla propria, oltre che una intensa e costante evoluzione del modello organizzativo e dei meccanismi operativi per sostenere in modo coerente lo sviluppo. Tutti segnali estremamente positivi che mettono in evidenza l’ottimo stato di salute di questo Gruppo.
______________________________

Qintesi – con un organico di circa duecento dipendenti – offre consulenza direzionale, soluzioni e servizi tecnologici, outsourcing. Supporta le Aziende nei processi di digitalizzazione ed innovazione, offrendo servizi e soluzioni applicative basate su software SAP. Qintesi è Service Partner SAP con la qualifica di Gold Partner e Build Partner; ha ottenuto da SAP la HANA Service Authorization e ben nove certificazioni SAP REX, tra cui due di Industry – Insurance ed Engineering & Construction – e, tra le prime in Italia e a livello EMEA, su SAP HANA e S4/HANA. A seguito della recente partnership tra Google e SAP, Qintesi ha realizzato alcuni tra i primi progetti a livello europeo di migrazione a SAP S/4HANA su piattaforma Google Cloud Platform. Nell’ambito della consulenza direzionale comprende la Service Line dedicata “Management & Consulting”, per offrire al mercato servizi professionali idonei a supportare le imprese nei loro percorsi di crescita, portando competenze manageriali ed efficaci strumenti operativi in ottica “best practice” di settore.
Il Gruppo è costituito da Qintesi SpA, la capogruppo, che serve oltre 50 clienti, posizionandosi come player di riferimento nel panorama italiano dei system integrator, disponendo della qualifica SAP Gold Partner; la controllata Qintesi Technology & Services, che disegna e realizza avanzate infrastrutture tecnologiche, gestisce servizi di maintenance, di outsourcing amministrativo e provisioning di servizi esterni; la collegata BF Partners, che opera in particolare nei settori retail/GDO, affiancando a SAP applicativi per il facility management come Infocad o sistemi evoluti per la gestione commerciale e la collegata IT-Link, system integrator SAP e rivenditore ufficiale dei prodotti SAP, con competenze verticali nel settore manufacturing e solide competenze nelle applicazioni Industry 4.0 e IoT.
Qintesi opera su tutto il territorio nazionale ed internazionale con sedi a Milano, Bergamo, Venezia, Genova, Brescia e Mantova oltre ad intervenire abitualmente in contesti internazionali. I mercati di riferimento sono i financial services, in particolare il mondo assicurativo; engineering & construction, manufacturing, services & utilities, consumer products, fashion, transportation.
Il Gruppo copre in maniera sinergica molteplici aree funzionali, declinando ciascuna soluzione in base alle specificità di settore che contraddistinguono i differenti business. Oltre a coprire l’infrastruttura IT (con annessi servizi di manutenzione, project e process mgmt.), ha solide competenze in particolare in area finance & treasury, controlling, compliance & risk, sourcing & procurement, manufacturing.
Per ulteriori informazioni: www.qintesi.com

domenica 26 agosto 2018

MAIO – E’ uscito “L’amore in tempo di crisi”

“L’amore in tempo di crisi” ci offre un folk rock dai tratti ora grunge ora post punk/new wave ora alternative rock. Il nuovo album di inediti in italiano di Enrico “Maio” Maiorca rappresenta l’esordio da solista per il cantante e leader della stoner band “Il Vile”.

“L’amore in tempo di crisi” è composto da otto tracce che hanno come tema racconti di vita personali sintetizzati da frammenti sonori, scuri, malinconici ma allo stesso tempo tesi e vibranti. “Questo disco” - racconta Maio - “è una raccolta di canzoni rimaste nel cassetto per anni. Ognuna di esse fotografa un preciso momento della mia vita, frammenti che necessitavano di un lavoro di rifinitura per essere terminati e pubblicati. Tenuto conto che le canzoni risalgono a epoche differenti, è stato opportuno scegliere quelle che potevano essere ricondotte ad un medesimo filone musicale”.

Le canzoni che compongo l’album sono frutto del lavoro svolto con la produzione artistica di Michele Mick Anelli e pubblicato dall’etichetta discografica Alma Music/Ossigeno s.r.l. L’incontro con Michele Anelli è servito per ridefinire i contorni delle canzoni. Un lungo lavoro, seppur non continuativo, che ha coinvolto sia la parte musicale che testuale di ogni brano.

Sonorità cupe, sonorità volte taglienti, che rispecchiano alcune passioni musicali dell’autore quali il primo Mark Lanegan, echi di Tom Waits e Nick Cave che si mischiano con l’approccio garage-punk che ha unito e unisce Maio e Michele.

Per la registrazione dei brani, avvenuta presso lo Stayfree64, home studio di Michele Anelli, è nata la collaborazione con il batterista Andrea Cocco, che si è occupato anche delle percussioni.

Formazione live Sonic Maio Revue:

Enrico Maio Maiorca – voce, chitarra acustica ed elettrica

Michele Mick Anelli – chitarra elettrica ed acustica, cori, armonica

Paolo Castelletta: basso elettrico

Andrea Cocco – batteria e percussioni

“L’amore in tempo di crisi” - 2018

genere:

folk rock, grunge, post punk, new wave, alternative rock

Etichetta:

Alma Music/Ossigeno s.r.l.

link streaming su Spotify:



https://open.spotify.com/album/1mK1OY8UWH3VaQsVECy58t?si=FpP3H5VGT
Track list:

1. L’amore in tempo di crisi

2. Notturna

3. L’assassinio di Emily

4. Giuda( la condanna)

5. Ombra

6. Lettera (che non vi ho mai scritto)

7. Sulla riva dell’ago

8. La menzogna del tempo che guarisce

weblinks:

Facebook: https://www.facebook.com/MaioBand

Instagram: https://www.instagram.com/maioband/

i-tunes:

https://itunes.apple.com/it/album/lamore-in-tempo-di-crisi/1403352380

Amazon:

https://www.amazon.com/Lamore-tempo-crisi-Maio/dp/B07G1Q9MLM

Deezer:

http://www.deezer.com/album/69396842

Google play:

https://play.google.com/store/music/album?id=Buumy4omjqujsguikp5oguy3uzm

giovedì 16 agosto 2018

ALICE CAIOLI: “NON NE POSSO PIÙ” è il nuovo singolo estratto dall’album #negofingomento


Sarà impossibile liberarsi del sound fresco e coinvolgente della canzone che si prepara a diventare una perfetta hit estiva da ballare sotto il sole.

“Non ne posso più” parla della tipica estate tanto desiderata e poco dopo tanto odiata. La libertà tanto attesa che comincia a stare stretta. Questa canzone è la raffigurazione di una comune estate tra ragazzi, tra scottature e abbronzature, tra gelati e mare, tra vacanze e amori che finiscono ad agosto.


GUARDA IL VIDEO SU YOUTUBE:




Il disco #NEGOFINGOMENTO è stato scritto dalla stessa Alice in collaborazione con altri autori.
Si tratta di un album autobiografico, ogni brano infatti racconta una parte della vita di Alice: gli amori, le paure, le sofferenze, le gioie di una ragazza di vent’anni e lo fa con un sound pop che strizza l’occhio all’RnB (il tipo di musica prevalentemente ascoltato da Alice).

Ci sono pezzi più sofferti come "Specchi Rotti" o "Dune di Sabbia", brani ricchi di sensualità come "Algoritomo" o "Otto Passi", o di freschezza e leggerezza come "Non ne posso più" o "Mondo" o molto intimi come in "ChiaroScuro".

Per scrivere questo disco Alice, insieme agli altri autori, si è chiusa per due settimane in studio di registrazione, raccontandosi in ogni sua sfaccettatura e il risultato è un album sincero scritto su misura del vissuto di dell’artista, la quale firma ben sette brani.

Contiene tra gli altri, una nuova versione del brano interpretato a Sanremo 2018 “Specchi rotti”, con il quale la giovane interprete - classificatasi al 5° posto - ha ottenuto il prestigioso Premio della Critica Sala Stampa Lucio Dalla.


BIO

Alice Caioli, classe 1995, è siciliana ed abita ad Acquedolci, un paesino sul mare di 6000 abitanti in provincia di Messina. Inizia ad appassionarsi al mondo della musica all'età di 12 anni a seguito del divorzio dei genitori. Attraversa un'infanzia difficile ma fortunatamente l'amore per la musica la aiuta nelle scelte di vita non facendole intraprendere strade sbagliate.

Nel 2010 partecipa alla prima edizione di "IO CANTO".

Nel 2012 arriva alla finale nazionale dei "Grandi Festival Italiani" a Riva del Garda. Un'altra grande passione di Alice è il ballo tanto da diventare campionessa regionale nel 2012 di danze standard e latino americane.

Nel 2013 partecipa al provino per X-FACTOR arrivando fino ai bootcamp.

Negli anni successivi decide di studiare presso un’Accademia di Roma la tecnica per poter scrivere canzoni. È qui che inizia a scrivere i suoi primi brani.

Nel 2017 Alice è tra gli otto vincitori di Area Sanremo, e viene scelta dalla commissione della RAI per partecipare al 68° Festival di Sanremo nella Categoria Nuove Proposte, con il brano “Specchi Rotti”.

Al Festival di Sanremo si classifica prima assoluta nella classifica demoscopica della sua categoria vincendo poi l’ambìto premio della Sala Radio-Web-Tv “Lucio Dalla”. Le viene assegnato anche il premio AFI come miglior artista emergente tra le Nuove Proposte sanremesi.
Il 9 marzo 2018 esce il suo primo album dal titolo #NEGOFINGOMENTO.



Contatti e social

Facebook: https://www.facebook.com/alicecaioliofficial
Instagram: https://www.instagram.com/alicecaioli.official/?hl=it
Twitter: https://twitter.com/alicecaioli2

sabato 28 luglio 2018

I VOLUME: “SELFIE” È IL SINGOLO CHE LANCIA LA BAND PIEMONTESE TRAINATA DAL FRONT-MAN LUCA FOGLIATI




Un pop italiano elevato alla massima potenza accoglie un brano che osserva le attuali dinamiche “social” che rendono ormai molto labile il confine fra reale e virtuale.


SELFIE” è un brano satirico sulla moda/mania, ormai diventata pratica corrente nella vita quotidiana di moltissime persone, di farsi foto con l’autoscatto dello smartphone in qualsiasi situazione ed occasione e spesso anche a sproposito. Il progressivo distacco dalla realtà e l’immersione nel virtuale immanente inducono comportamenti ed atteggiamenti inappropriati, e spesso di cattivo gusto, solo per potersi sentire, per qualche secondo, i “protagonisti del momento”.
Luca, insieme a Riccardo Valle, Marco Ordano ed Alessandro Fogliati, rispettivamente chitarrista, tastierista e bassista del gruppo, ha ideato e composto questo brano per aprire nuovi orizzonti musicali più moderni e coinvolgenti da proporre ad un pubblico più giovane e vasto.
“SELFIE” è stato prodotto da Massimo Visentin nell’inverno 2017 ed alla realizzazione del master audio è naturalmente seguita, nella primavera 2018, la produzione del video omonimo, entrambi prodotti dall’etichetta Studiottanta-Fortuna Records di Calliano d’Asti e negli stessi studi che hanno ospitato la realizzazione della maggior parte dei successi di Paolo Conte degli ultimi trent’anni.


Guarda il video su Youtube



Per la realizzazione del video, attraverso la propria sezione video Sinài Movies, SFR si è avvalsa come di consueto della preziosa collaborazione di Franz Gallero Alloero che ne ha curato soggetto, sceneggiatura e regia. Tutti gli attori ed i partecipanti alla lavorazione sia del brano che del suo video sono stati scelti sul territorio piemontese, così come le locations (Calliano e San Damiano).

ETICHETTA: Studiottanta-Fortuna Records
RADIO DATE: 30 MAGGIO 2018

BIO - I VOLUME E LUCA FOGLIATI


Luca Fogliati è il cantante e leader de “I Volume”, gruppo pop-rock che dal 2007 propone i propri brani sulle piazze e nei locali del Piemonte, con circa 150 concerti già realizzati proponendo un repertorio che unisce i propri brani originali alle elaborazioni dei grandi successi di autori italiani dello stesso genere musicale. Oltre al favore del pubblico, la band si è distinta anche con i riconoscimenti del Premio della Critica all’Acanto Festival (2010), la finale del Contest Ligabue al CPM di Milano (2011-Presidente Giuria: Mel Previte) ed il Premio San Jorio Festival (2016-Presidente Giuria: Bungaro).


I Volume sono:


Luca Fogliati – voce
Alessandro Fogliati – basso
Giuseppe Fogliati – chitarre
Marco Ordano – tastiere
Riccardo Valle – chitarre
Gianni Costa – batteria


Contatti e social



mercoledì 25 luglio 2018

Sereni Orizzonti, cambio al vertice: Simone Bressan alla guida della holding


Il gruppo è leader nella costruzione e gestione di residenze sanitarie per anziani: 85 strutture attive in Italia e un piano di investimenti da 180 milioni


Cambio al vertice di Sereni Orizzonti Holding, capofila del Gruppo dell’imprenditore friulano Massimo Blasoni, e che costruisce e gestisce residenze sanitarie per anziani in Italia. Sereni Orizzonti con i suoi 5.000 posti letto è uno dei leader del settore, una realtà in grande crescita con un consolidato di oltre 150 milioni di euro e uno sviluppo costantemente in doppia cifra nell’ultimo quinquennio.

A prendere le redini della Holding è Simone Bressan, 36 anni, già impegnato con incarichi al Ministero del Lavoro, direttore di un Centro Studi economico nazionale e da tempo nell’organico dirigenziale del Gruppo. Bressan è, infatti, entrato in Sereni Orizzonti nel 2006 e negli ultimi due anni ha guidato LifeCare, l'immobiliare di sviluppo del gruppo.

“Siamo impegnati - ha spiegato Bressan - con un rilevante piano di sviluppo che prevede la realizzazione di oltre 2.500 nuovi posti letto entro il 2020 con investimenti per 180 milioni di euro: un progetto ambizioso ma coerente con la domanda di posti letto e l’incremento dell’aspettativa di vita media” – ha dichiarato Bressan.

Simone Bressan, 36 anni, al vertice di Sereni Orizzonti Holding


Il gruppo è oggi già presente con 85 residenze in Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Sicilia e Sardegna.   

Sereni Orizzonti 1 SpA
Via Vittorio Veneto, 45 Udine (UD)
Tel. 0432 506519
www.sereniorizzonti.it

venerdì 20 luglio 2018

THE LIZARDS’ INVASION: “INdividuals” È IL SINGOLO D’ESORDIO DELLA GIOVANE BAND VICENTINA


Il brano celebra un alternative rock che ben bilancia passate e future contaminazioni sonore, presentando e anticipando il concept album di prossima uscita “INdependence Time”.

INdividuals è la prima effettiva canzone dell’album INdependence Time, preceduta nella tracklist solo da INtro, suggestiva introduzione strumentale alla storia dell’album.
La traccia si apre con un delay di pianoforte dal quale emerge la linea vocale della canzone: il testo si propone come presentazione vera e propria dei protagonisti della vicenda, ovvero dei semplici esseri umani con una naturale predisposizione alla pace e all’armonia reciproca. La narrazione cerca dunque di evocare il pensiero e le emozioni di questi esseri dalla dialettica apparentemente “bambinesca”.
Mano a mano che la canzone si accinge ad entrare nel vivo, l’energia aumenta fino a collimare nel primo ritornello, caratterizzato da un arrangiamento melodico molto articolato e da una grande solennità che caratterizza la linea vocale e le parole del testo. La seconda strofa vuole essere un vero e proprio salto nel ritmo: qui la musica si fa più incalzante, e trascina la voce dentro le sue fila. Infine, dopo un secondo ritornello di forte impatto sonoro, la canzone si avvia verso la propria conclusione con un tappeto armonico formato dalle tastiere e dal delay della chitarra. Su queste note, la voce canta il messaggio centrale di tutto il testo della canzone:
“Live this life and dont be afraid
to plant another green tree in your brain,
to fill it with the feelings you dont yet know.
W
e are individuals, our soul goes on”.
Il tutto viene esaltato sul finale da un intenso e suggestivo assolo di chitarra, sulle cui note si conclude la canzone, accompagnato da un coro di voci di bambini. Per questa traccia come collaborazione speciale hanno partecipato il coro musicale dei ragazzi della scuola media “Bortolan” di Vicenza.





«“IN-dependence Time” è un concept album, una sorta di storia a capitoli nella quale si racconta la vicenda di un mondo parallelo al nostro dove inizialmente tutto sembra in armonia, nessun umano prova emozioni negative, nessuno vuole il potere per sé a discapito del prossimo, almeno fino ad un colpo di scena inaspettato…L' album contiene 7 tracce e ogni traccia rappresenta un capitolo della vicenda. Il titolo di ogni brano inizia per "IN": questo perché la storia, seppur molto semplice nel suo svolgimento, porta l’ascoltatore ad avere un confronto con se stesso e “IN” se stesso per l’appunto. Inoltre, nella storia, è proprio la dimensione interiore degli esseri umani che viene presa di mira, è la presa di coscienza individuale che diventa azione fondamentale per contrastare l'entità». THE LIZARDS’ INVASION

Musicalmente ogni traccia dell'album equivale ad un capitolo della storia. Filo conduttore tra queste è una partenza morbida e a tratti soffusa che sfocia poi in atmosfere intense ed esplosive; l'ascoltatore è così trasportato attivamente nel concept, seguendo la vicenda dall’interno e rispettando i fini tematici del disco. Le sonorità si contraddistinguono da un ampio uso di effettistica riguardante ogni strumento, discostandosi così dal rock per definizione e ricreando dinamiche moderne e tridimensionali.
L’uscita dell’album è prevista ella seconda parte del 2018.

Radio date: 18 maggio 2018
Autoproduzione

Membri del gruppo:
Resti: Voce
Màzzu: Chitarra
Mighè: Chitarra
Barba: Basso
Edo: Batteria
Fede: Tastiera


BIO
La band si forma nel giugno 2011 a Vicenza. Per quasi un anno il gruppo si esercita con molte cover di band storiche (Toto, Deep Purple, Pink Floyd, Led Zeppelin e altri).
Nel 2012 è il momento di scrivere anche pezzi propri, con un sound simile al progressive rock.
Nel 2013, la band esordisce con il suo primo EP (27 minuti) “The Hole” al cui interno si trovano 5 tracce.
Tra il 2014 e il 2015 il gruppo raggiunge diversi risultati: partecipa alla finale nazionale dell'Emergenza festival suonando all'Alcatraz di Milano. Successivamente arriva il Premio Schiolife del VicenzaNetMusic che gli regala la possibilità di aprire il concerto a Schio di Ian Paice, batterista dei Deep Purple.
Settembre 2016: esce l'EP Dare to Hear che comprende 3 brani, e il primo video ufficiale della canzone da cui l'EP prende il nome.
2017: La band arriva tra le prime 10 band classificate al Tour Music Fest, potendo così suonare al Jailbreak di Roma.
2017/18: contattati da Musicraiser, la band conduce una campagna crowdfunding di successo da febbraio a marzo 2017.
La realizzazione del concept album "IN-dependecne Time", primo vero progetto a livello "professionale" che vanta alti standard di realizzazione, contiene la collaborazione con numerosi progetti locali e non, oltre che la firma del produttore artistico Marino de Angeli, che registra il progetto al Teatro delle Voci di Treviso.

Contatti e social